Vola la produzione agricola dei quattro BRIC

Diapositiva15

Il valore aggiunto (ovvero la parte di PIL) proveniente dal settore primario dei quattro paesi emergenti più importanti (Brasile, Russia, India e Cina) ha registrato un vero e proprio boom negli ultimi quarant’anni, passando dai 100 milioni di dollari (costanti del 2005) del 1970 ai 600 milioni di dollari del 2010. Il valore aggiunto agricolo si è letteralmente impennato negli ultimi dieci anni.

Cala invece il valore aggiunto proveniente dall’agricoltura per i paesi più ricchi (USA, Giappone, Germania, Francia, Regno Unito e Italia).

Questo fenomeno è dovuto alle grandi estensioni di terra dei quattro BRIC e al fatto che questi paesi stanno implementando sempre più le pratiche dell’agricoltura industriale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...