A rischio d’estinzione le specie degli ecosistemi tropicali

Grafici Ambiente

 

I paesi che si trovano negli ecosistemi tropicali sono quelli in cui sono più a rischio di estinzione specie animali (i dati disponibili si limitano ad uccelli, pesci e mammiferi) e vegetali (piante) – anche se occorre tenere presente che queste stime sono piuttosto prudenti e mettono in luce solamente gli esemplari per cui esiste una nutrita documentazione, mentre molte specie animali o vegetali si estinguono senza nemmeno essere state catalogate.

Solamente gli Stati Uniti (il primo paese per numero di specie di pesci minacciate e settimo per il numero di uccelli minacciati), Nuova Zelanda (il decimo paese per numero di specie di uccelli minacciate) e Cina (presente in tutte e quattro categorie, ma il cui territorio è diviso tra un ecosistema tropicale e temperato) sono i paesi che hanno una gran parte del loro territorio in un clima temperato. CinaIndonesia compaiono in tutte e quattro le categorie e non è un caso, sono entrambi grandi paesi caratterizzati da una diffusa e differenziata biodiversità, ma minacciata  da una popolazione molto numerosa e dal rapido e implacabile sviluppo economico che stanno sperimentando. Compaiono tre volte paesi come India, Brasile, Perù, Madagascar; mentre per due volte Stati Uniti, Tanziania, Camerun, Messico, Malaysia ed Australia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...