I paesi dell’Asia Meridionale quelli con la più alta quota di popolazione tra gli 0 ed i 14 anni

Immagine5

Nelle regioni più povere, dove l’agricoltura è ancora poco meccanizzata e quindi una quota consistente di popolazione è ancora occupata nel settore primario, la natalità e più alta, come si può vedere dalla percentuale di popolazione fra gli 0 ed i 14 anni.

Sono i paesi dell’Asia Meridionale quelli con il maggior numero di popolazione compresa fra gli 0 ed i 14 anni, pari al 27% di tutta la popolazione mondiale fra gli 0 ed i 14 anni (ricordiamo che questa regione vanta il 23% dell’intera popolazione mondiale), seguiti dai paesi dell’Africa Sub-Sahariana (con una quota pari al 20%, contro il 12% della popolazione mondiale) e la Cina (con una quota pari al 14% del totale – il paese più popoloso al mondo, con il 20% dell’intera popolazione mondiale, sta però vedendo diminuire la propria crescita demografica a causa della politica del figlio unico voluta ancora da Mao e soprattutto a causa della crescente urbanizzazione).

Le regioni più ricche – con l’Europa che pesa per il 6% della popolazione mondiale fra gli 0 ed i 14 anni (contro il 9% della popolazione mondiale), il Nord America  per il 4% (contro il 5% della popolazione mondiale) e i paesi ex-URSS per il 3% (contro il 4% della popolazione mondiale) – , sono anch’esse in una fase di rallentamento della crescita demografica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...