Cresce l’appetito per i prodotti alimentari di origine animale

Diapositiva2

La produzione mondiale di alimenti primari (non ancora trasformati) di origine animale ha raggiunto il picco massimo di 1,084 miliardi di tonnellate nel 2010 (circa sei volte e mezzo meno della produzione mondiale di prodotti alimentari di origine vegetale), con i 2/3 della produzione rappresentato dal latte, il 27% da carne, il 6% da uova e lo 0,13% da miele.

A partire dal nuovo millennio abbiamo assistito ad una maggiore crescita della produzione di alimenti di origine animale (+25%) a causa dell’affermarsi sulla scena mondiale della domanda dei paesi emergenti, che hanno iniziato a modificare la propria dieta a causa del boom economico e quindi a consumare più carne e latticini.


[1] Usato come produzione primaria, si considera la quantità necessaria a produrre i prodotti finali, quali burro, formaggio, etc…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...