Ecco chi utilizza più fertilizzanti chimici e chi detiene le migliori infrastrutture per l’irrigazione

Diapositiva3

Alcuni paesi asiatici (Cina, Giappone e i paesi appartenenti all’Asia Meridionale) fanno un massiccio uso di fertilizzanti, con la Cina che nel 2008 ha utilizzato in media 468 kg di fertilizzante per ogni ettaro di terreno arabile, mentre il Giappone oltre 250 kg per ettaro di terreno arabile, i paesi dell’Asia Meridionale 150 kg per ettaro (occorre ricordare che in questa ricerca non ci sono però tutti i paesi asiatici per mancanza di dati accurati).

In contrapposizione ci sono i paesi dell’Africa Sub-Sahariana, che con circa 12 kg di fertilizzanti per ettaro di terreno arabile, sono, insieme a Russia ed Australia (rispettivamente con 16 e 34 kg di fertilizzanti per ettaro di terreno), i paesi che ricorrono meno all’uso di fertilizzanti.

Nel Giappone, oltre la metà della superficie agricola è equipaggiata per l’irrigazione (per l’esattezza il 54%), mentre in Asia Meridionale più di un terzo (il 34%) dei terreni agricoli dispone dei mezzi adeguati (irrigazione a scorrimento, a goccia o tramite getti) per irrigare i campi.

Per far fronte ai cambiamenti climatici e alla sempre maggior domanda di cibo occorrerà fornire un adeguato sistema d’irrigazione dove manca, mentre occorrerà ridurre l’utilizzo di fertilizzanti chimici per far fronte al prossimo esaurimento dei combustibili fossili (occorrono 3 tonnellate di petrolio per farne 1 di fertilizzanti).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...