Quattro paesi detengono il 61% delle riserve mondiali di gas naturale

Diapositiva36

La Russia detiene il 21,4% delle riserve mondiali di gas naturale, pari a 44,6 mila miliardi di m3, mentre al secondo posto c’è l’Iran, con 33,1 mila miliardi di m– ovvero il 15,9% del totale -, con riserve accertate per 25 mila miliardi di m3 e il Qatar, con 25 mila miliardi di m3. Al quarto posto troviamo il Turkmenistan, con 24,3 mila miliardi di m3 di riserve del prezioso combustibile fossile. Questi quattro paesi rappresentano il 61% delle riserve mondiali di gas naturale.

Annunci

2 thoughts on “Quattro paesi detengono il 61% delle riserve mondiali di gas naturale

  1. L’Europa ha un disperato bisogno del gas russo, sarebbe forse più saggio non inimicarsi questo paese (anche se la questione cecena non è certamente facile da mandar giù) , perché se dovessero iniziare a venderlo alla Cina, mentre agli USA cambierebbe veramente poco (il Nord America è un blocco autarchico), per noi europei e in particolare italiani sarebbe un bel problema (allo stato dei fatti).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...