CRISI DEL SISTEMA

AhuTongarikiNegli ultimi due decenni abbiamo assistito all’indebitamento della nostra civiltà (con i debiti di famiglie, imprese, istituzioni finanziarie e nazioni che sono cresciuti a un tasso maggiore rispetto a quello della produzione mondiale di beni e servizi). Un maggior indebitamento globale in ultima analisi significa che il nostro sistema economico sta scommettendo su un futuro migliore (dal punto di vista della disponibilità di risorse naturali necessarie alla produzione di beni e servizi).

Ma le risorse naturali del pianeta sono finite e a causa dell’attività dell’uomo (influenzata dai valori economici propri della nostra società) stiamo assistendo a una sempre maggiore competizione per l’accaparramento dei combustibili fossili necessari a produrre energia, delle materie prime minerarie necessarie per mantenere l’attuale livello tecnologico e delle risorse idriche indispensabili per la produzione di praticamente tutti i beni e soprattutto per la produzione agricola.

A causa della sempre maggior competizione per le scarse risorse del pianeta stanno aumentando le spese militari e di conseguenza i conflitti militari. Rimane sempre vivo il rischio che si giunga ad una guerra termonucleare.

Quando i valori economici diventano preponderanti, come già teorizzava Aristotele, si arriva alla disgregazione e quindi alla fine della società. La tragedia dei beni comuni (cioè la dilapidazione delle risorse naturali) nasce infatti dalle scelte razionali dei singoli che per il proprio interesse arrecano danno alla collettività.

Le varie crisi che stiamo vivendo, se non avverrà un brusco rovesciamento dei valori correnti, rischiano di portarci verso il collasso dell’intera nostra società.

Vai agli articoli che parlano della crisi del sistema.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...