In Brasile la più ampia biodiversità al mondo

Diapositiva4

Il Brasile è il paese che presenta la più ampia biodiversità, con un indice GEF pari a 100 (cioé presenta un potenziale massimo per quanto riguarda la biodiversità). Seguono altri grandi paesi come gli Stati Uniti, con un valore pari a 94, l’Australia, con un valore pari ad 88 e l’Indonesia con un indice GEF pari a 81.

Tra i primi venti paesi al mondo per quanto riguarda questo indice, che calcola i benefici derivanti della biodiversità di un paese (calcolata dal numero di specie presenti, il loro stato di minaccia e la diversità degli habitat presenti), ci sono solamente cinque paesi sviluppati (USA, Australia, Giappone, Canada e Nuova Zelanda).

E’ quindi evidente che per preservare la biodiversità del pianeta occorre agire soprattutto nei paesi emergenti, che di norma si trovano ad avere gran parte del loro territorio nelle zone tropicali del pianeta.

Annunci