Ecco la lista di chi detiene le maggiori riserve di carbone

Diapositiva26

Gli Stati Uniti detengono le maggiori riserve di carbone, pari a 237.295 milioni di tonnellate, ovvero il 27,6% del totale mondiale. Seguono la Russia, con 157.010 milioni di tonnellate (il 18,2% del totale), la Cina, con 114.500 milioni di tonnellate (il 13,3% del totale) e l’Australia, con 76.400 milioni di tonnellate. Il carbone è – fra i tre combustibili fossili gas naturale e petrolio – la fonte energetica più abbondante, con l’indice R/P mondiale paria a 112 (il numero di anni che occorrerebbero per esaurire le riserve attualmente estraibili, data l’attuale produzione).

Dato l’attuale tasso di produzione, la Cina è il paese (fra i primi 10 per riserve accertate di carbone) con il più basso indice R/P, pari a 33 – ovvero il numero di anni che occorrono all’esaurimento delle proprie riserve dato l’attuale livello di produzione.

Fra tutte le fonti energetiche il carbone è in assoluto la più inquinante, sia per quanto riguarda le emissioni di anidride carbonica (responsabili dell’aumento dell’effetto serra), che per le più svariate sostanze tossiche: metalli pesanti come arsenico e mercurio, polveri sottili e ultrasottili, anidride solforosa e biossido di azoto, per citarne solo qualcuno.

Annunci

Ecco la lista dei 15 paesi dove il tenore di vita è maggiore

Diapositiva28

I paesi con il più alto tenore di vita sono in genere paesi molto piccoli (Lussemburgo,  Macao, Singapore), che sono centri finanziari importanti (Singapore, Hong Kong) o stati con norme fiscali particolarmente vantaggiose (Lussemburgo).

Ma dopo i piccoli paesi centri finanziari o paradisi fiscali, svettano alle prime posizioni Emirati Arabi Uniti (comunque un piccolo paese), Norvegia, Stati Uniti (la più grande economia del mondo è al sesto posto considerando il tenore di vita medio) e poi –fra i paesi più importanti – , Paesi Bassi (18° economia), Canada (14° economia) e la Germania (5° economia).

Come ci si poteva aspettare, non ci sono paesi emergenti ai vertici dei paesi con il più alto tenore di vita (per definizione sono paesi che non hanno ancora raggiunto gli standard di vita dei paesi più sviluppati), ma comunque notiamo che i primi tre paesi che hanno maggiormente accresciuto il proprio PIL pro-capite fra i 15 con il più alto tenore di vita sono tutti asiatici (Singapore +245%, Macao +238%, Hong Kong +199%).