Non sempre i più ricchi sono i più virtuosi nella protezione del proprio territorio

Diapositiva25

La superficie terrestre protetta è aumentata del 37% rispetto al 1990 (quando il totale delle aree protette nel nostro pianeta era pari a 11,85 milioni di km2, cioè il 9,13%).

I paesi a reddito alto e medio-alto hanno in media oltre il 13% del proprio territorio terrestre protetto da riserve e parchi naturali (con i paesi a reddio medio-alto che hanno protetto una maggior percentuale di superficie rispetto ai paesi più ricchi). A sorpresa i paesi a reddito basso hanno una maggior percentuale di territorio protetto (10,59%) rispetto ai paesi a reddito medio-basso (9,53%).

Annunci

Il Venezuela protegge oltre la metà della propria superficie terrestre

Diapositiva7

Il Venezuela è il paese con la maggior parte della superficie protetta (avendo quindi costituito un gran numero di parchi e riserve naturali), pari al 53,75% del totale. Tra i paesi “grandi!, seguono poi la Groenlandia e la Germania, rispettivamente con il 40,50% ed il 40,47%.

Considerando invece la superficie marina protetta, troviamo al primo posto la Guinea Bissau, con il 45,82% della superficie marina protetta, ed è seguita da Groenlandia, Germania e Romania, rispettivamente con il 36,52%, il 36,29% ed il 33,24% della propria area marina che è protetta.